Esponi Visita

Gustus: innovazione e opportunità per le imprese del Sud in un settore che si trasforma

Presentata all’Unione degli Industriali di Napoli la terza edizione del Salone dell’Agroalimentare. Si punta sui primati e sulle eccellenze del territorio e sul sempre più necessario aggiornamento professionale

 

Napoli, 3 novembre 2016 – L’ internazionalizzazione delle imprese del Sud,  la dieta mediterranea, la grande tradizione agricola della Regione Campania, i primati delle imprese in innovazione tecnologica, la trasformazione nel rispetto delle tradizioni, la sostenibilità e sicurezza ma anche le nuove professioni e la formazione professionale che aprono scenari nuovi ed inediti per l’occupazione: sono questi alcuni dei principali focus attorno ai quali si svilupperà la terza edizione di GUSTUS, il Salone Professionale dell’Agroalimentare e dell’Enogastronomia di Qualità organizzato da Progecta in collaborazione con Ministero dello Sviluppo Agricolo, ICE e Regione Campania e presentato oggi all’Unione degli Industriali di Napoli.

A svelare il programma di GUSTUS, che si svolgerà alla Mostra d’Oltremare di Napoli da domenica 20 a martedì 22 novembre, è stato lo chef stellato Gianfranco Vissani.
ECCELLENZE DEL TERRITORIO FRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE
Il Salone si aprirà, come è tradizione, con la cerimonia di consegna dei premi Mangia&Bevi a 15 eccellenze della ristorazione campana e da qui si svilupperanno numerosi gli appuntamenti che faranno da corollario all’area espositiva che vedrà fra i protagonisti anche quest’anno alcune della grandi marche della produzione agroalimentare italiana.

Al centro dei focus programmati da Progecta c’è la dieta mediterranea, uno dei patrimoni dell’Unesco da cui si prenderà spunto per parlare dei primati produttivi della Campania e delle regioni del sud in tema di eccellenze alimentari.

Internazionalizzazione delle imprese, innovazione e trasformazione tecnologica dei prodotti nel rispetto delle tradizioni, saranno i temi di ulteriori step di approfondimento fra imprese e operatori del commercio previsti dal programma di Gustus.

Nell’area b2b i protagonisti saranno i produttori campani e del centro sud che incontreranno la domanda di 45 mercati internazionali scelti dall’ICE fra quelli dove è in forte sviluppo l’interesse per il Food Made in Italy.

 

UNO DEI PRIMATI DI GUSTUS: LA FORMAZIONE PROFESSIONALE:

Uno degli aspetti di maggiore innovazione di GUSTUS 2016 sarà l’approccio più deciso alla formazione degli operatori dell’Ho.re.ca. Sette corsi di aggiornamento caratterizzeranno infatti la tre giorni della Mostra d’Oltremare, proponendo temi davvero esclusivi.

L’intervento didattico, unico in Italia, propone argomenti di grande interesse introdotti dai titoli degli stessi corsi di aggiornamento: dai fondamenti del restaurant revenue management (come vendere nel modo giusto) alle opportunità di finanziamento per i ristoranti, dal confronto sulle regole del successo fra nuovi format della ristorazione all’importanza del menù come leva di marketing e poi l’importanza del progetto architettonico per il successo di un ristorante, le regole del successo fra corretto marketing e gestione dei costi e la corretta gestione del personale stagionale.

I corsi si rivolgono a figure professionali già in possesso di un solido know-how nell’ambito della gestione di un ristorante ma mirano a fornire le competenze metodologiche necessarie per raggiungere il successo sul “mercato del terzo millennio”, anche a chi vive l’approccio iniziale con un mondo molto articolato dove l’innovazione, sia essa produttiva che di marketing o tecnologica, propone ogni giorno la nascita di nuove mode, tendenze e in alcuni casi anche di nuove figure professionali.

 

 

DE NEGRI: GRANDE OPPORTUNITA’ PER AMPLIARE IL BUSINESS AZIENDALE

“GUSTUS inaugura l’anno lavorativo di Progecta con i suoi appuntamenti tutti dedicati alle imprese. La prima in calendario delle nostre 5 fiere annuali è proprio GUSTUS (20/22 novembre) seguita PHARMEXPO (25/27 novembre), ARKEDA (2/4 dicembre), BMT al 21 anno (24/26 marzo 2017) e annunciamo in anteprima assoluta il Salone del Franchising di Napoli (19/20 maggio 2017) il primo appuntamento dedicato alle nuove forme di retail nel centro sud Italia” commenta Angioletto de Negri, amministratore di Progecta srl, che poi aggiunge “GUSTUS è una grande opportunità di internazionalizzazione di ampliamento del business delle vendite perché avremo centinaia di buyers della ristorazione tradizionale e alberghiera, gdo, ma soprattutto i 45 buyers stranieri selezionati dall’ICE provenienti dall’Europa.

GUSTUS si preannuncia piena di novità: oltre all’area espositiva con nuove imprese, gli showcooking, le aziende di tecnologia con performance sul campo, gli eventi collaterali, quest’anno daremo grande spazio alla formazione professionale con corsi di perfezionamento ed aggiornamento per addetti ai lavori, chef e futuri ristoratori che aprono scenari nuovi ed inediti per l’occupazione”.

 

Ufficio stampa

Antonio Del Piano
339.4486695
press@adelpiano.it